top of page

Cinquanta capolavori, cinquanta tesori con cui costellare la nostra cartina regionale. Si va dalla volta stellata del Mausoleo di Galla Placida - 570 stelle dorate - al Battistero di Parma; dalla Tomba di Dante alla Biblioteca Malatestiana, vanto della città di Cesena. Al mattino faremo colazione nella Piazza di Carpi, poi passeggeremo per la Reggia di Colorno, pranzeremo alla Rocca di San Leo contemplando il mare, e ci riposeremo nella Camera d'Oro del Castello di Torrechiara. Dopo la siesta, saliremo sulla Pietra di Bismantova, attraversando il Ponte di Bobbio e, per smaltire la fatica, attenderemo il tramonto osservando il fenicottero rosa nelle acque delle saline di Cervia. Il giorno dopo di nuovo in marcia: il Palazzo dei Diamanti a Ferrara, il portico più lungo del mondo a Bologna, la necropoli etrusca di Misa, l'Abbazia di Nonantola con i suoi tesori d'arte , le miniature rinascimentali della Bibbia di Borso D'Este, il Palazzo Milzetti a Faenza. 

Meraviglie dell'Emilia Romagna. Le 50 cose da non perdere

€ 49,00Prezzo
  • Categoria: Fotografia

    Editore: L’inchiostroblu

    ISBN: 9788888260280

    Lingua: Italiano/Inglese

    Pp: 208

    Formato: Copertina rigida, 24,7 cm x 29,8 cm

bottom of page