Luoghi idilliaci, che la storia ha tramutato in scenari di guerra e posti di confine. I Piceni e i Romani, i Goti e i Bizantini, i guelfi e i ghibellini, le truppe sabaude e quelle pontificie: venticinque secoli di eserciti e di battaglie, di assedi e combattimenti. Valli parallele tra l’Appennino e il mare, paesi che per secoli si sono guardati in cagnesco da un colle all’altro e si sono fatti la guerra o perlomeno i dispetti.

Grandi contrasti, grande bellezza. La necessità di difendersi ha portato all’incastellamento, facendo sorgere una miriade di borghi meravigliosi aggrappati alla cima delle colline e arrivati a noi come vere e proprie istantanee del Medioevo; la nascita delle signorie ha regalato mecenati capaci di valorizzare gli artisti locali e di chiamarne da fuori, arricchendo anche i borghi più piccoli di straordinari capolavori.

Borghi delle Marche - Andrea Carpi

€ 13,00Prezzo
  • Categoria: Guide turistiche Italia

    Editore: Edizioni del Capricorno

    ISBN: 9788877076533

    Lingua: Italiano

    Pp: 160

    Formato: Brossura, 15 cm x 21,5 cm