top of page

Estate 1986. Dopo aver attraversato a bordo di una vecchia e scassata Citröen Visa l’Europa dei visti e delle frontiere, Nicolas de Crécy e suo cugino Guy varcano i muri dell’Est Socialista e giungono nella città che più di tutte rappresenta il passaggio tra due mondi: Istanbul.
Senza una meta precisa ma con il solo obiettivo di arrivare più lontani possibile, si spingono poi nel cuore della Bielorussia. Qui, il viaggio nella memoria di De Crécy si popola di altri ricordi della sua vita e, sotto il costante controllo dello scrittore Henry Michaux (in forma ectoplasmatica), si espande a riflessioni sull’arte di Chagall, Malevič, Turner.
Un mondo diviso in blocchi, come è quello degli anni ’80, è lo spunto giusto per De Crécy per dare vita a un viaggio senza confini territoriali, temporali né tantomeno mentali. Più che di un solo viaggio, Visa Transit racconta il viaggiare nel suo significato più profondo e libero.

Visa Transit Vol. 2 - Nicolas de Crecy

€ 27,00Prezzo
  • Categoria: Fumetti e Graphic Novel

    Editore: Eris

    ISBN: 9791280495006

    Lingua: Italiano

    Pp: 136

    Formato: Copertina rigida, 21 cm x 28 cm

bottom of page