top of page

Molti dei materiali qui contenuti non sono mai stati pubblicati in nessuno dei suoi libri precedenti. Sono saggi che combinano e mettono in relazione le due facce della vita professionale di Capra, come scienziato e commentatore scientifico da una parte, e come formatore e attivista ambientalista dall’altra. Riflettono dunque i momenti salienti non solo della sua produzione ma anche della storia dei movimenti sociali: la controcultura degli anni sessanta, il movimento New Age degli anni settanta, la comparsa delle istanze politiche verdi negli anni ottanta, il sorgere della società civile globale tra gli anni novanta e i giorni nostri.
La ricerca di Capra sul cambiamento dei paradigmi nella scienza e nella società è culminata con la pubblicazione del saggio Vita e natura: una visione sistemica, scritto insieme a Pier Luigi Luisi.
Le relazioni della vita mostra lo sviluppo del pensiero di Fritjof Capra: dalla sua fascinazione per la fisica quantistica e il misticismo orientale, culminato con la stesura del Tao della fisica, al passaggio dalla concezione meccanicistica del mondo di Descartes e Newton a una visione sistemica ed ecologica, alle sue battaglie come attivista ed educatore ambientalista. Capra è, oggi, una delle figure di riferimento essenziali per comprendere il dibattito che accomuna fisica, spiritualità, ambientalismo e teoria dei sistemi, un intellettuale rivoluzionario, uno dei maggiori pensatori del nostro tempo.

Le relazioni della vita - Fritjof Capra

€ 28,00Prezzo
  • Categoria: Ambiente

    Editore: Aboca

    ISBN: 9788855231473

    Lingua: Italiano

    Pp: 456

    Formato: Brossura, 15 cm x 22,5 cm

bottom of page